L’insegnante gira un porno, beccata dagli studenti e licenziata dalla scuola

casting-professoressa-porno

Una professoressa della Repubblica Ceca è stata licenziata dalla scuola dove insegnava dopo che gli studenti hanno scoperto un suo video hard. La donna, madre di due figli, originaria della città di Ceska Lipa nel nord-ovest della Repubblica Ceca, ha realizzato il filmato della durata di 40 minuti per un sito porno dopo aver viaggiato a Praga per un casting. Lei però si difende, affermando che in quell’occasione sarebbe stata drogata. Il video porno ha scosso la comunità di Česká Lípa e i genitori degli alunni si sono lamentati affinché fosse cacciata. “Non voglio giudicare l’insegnante perché non conosco il vero motivo per cui l’ha fatto” ha detto uno dei genitori al sito IDNES. “Ma non è normale quando un 15enne si imbatte in una notizia del genere riguardante la sua insegnante. Ha avuto rapporti sessuali con un perfetto sconosciuto per denaro davanti alla macchina fotografica e ciò non è in conformità con il ruolo educativo che deve essere offerto dagli insegnanti”.
Petr Jonas, il preside dell’istituto dove la 35enne insegnava, ha aggiunto: “Non appena appreso la storia non abbiamo avuto altra scelta che licenziarla”. Intervistata da molti giornali locali, la prof si è difesa: “Stavo cercando qualche lavoretto per arrotondare e ho risposto ad un annuncio per un servizio fotografico. Mi hanno drogato e poi non sono riuscita a controllarmi”. La donna, di nome Lucy, afferma di esser stata drogata e di aver realizzato il filmino sotto gli effetti degli stupefacenti. Lucy, intervistata dai giornali, si è difsa: “Stavo cercando qualche lavoretto per arrotondare e ho risposto ad un annuncio per un servizio fotografico. Mi hanno drogato e poi non sono riuscita a controllarmi. Sentivo che qualcosa nel mio comportamento stava cambiando, ero molto più rilassata. Non sarei stata in grado di farlo in circostanze normali”.

Ecco il video che siamo riusciti a trovare in rete.

commenti