Il bukkake rituale in Giappone

bukkakeIl Bukkake non è una pratica insolita, lo si vede fare regolarmente nei film pornografici, così come è un’usanza diffusa tra molte coppie, tale pratica consiste nell’eiaculare sul viso del proprio partner sessuale. Fin qui nulla di strano, se non fosse che l’origine di tale atto nasconda un significato quanto meno interessante.

Il Bukkake prende il nome dal giapponese bukkakeru, che significa “bagnare“, “spruzzare“.

Non è insolito vedere nella cinematografia pornografica diversi uomini che eiaculano sul viso di una ragazza inginocchiata in mezzo a loro.

In origine, il Bukkake, in Giappone, si praticava durante la prima notte di nozze e di fronte alle ripettive famiglie dei coniugi. Anticamente era considerato un atto propiziatorio per la coppia e una specie di augurio alla fertilità e ad una famiglia numerosa, un po’ come il significato del lancio del riso durante i nostri matrimoni, solo che in questi casi a farla da padrone non sono i chicchi. Sembrerebbe che alcune famiglie nipponiche, soprattutto quelle più tradizionaliste, ancora pratichino il Bukkake rituale.

commenti