Appincontri.it copiato spudoratamente. Quando la vergogna non ha limiti.

Pablo Picasso diceva: “L’artista mediocre copia, il genio ruba”.
Copiare è un ottimo metodo per imparare, ma dal farlo a scopo didattico al farlo per scopi di lucro ce ne passa.

Questa breve premessa per illustrare al lettore un curioso fatto nato da una segnalazione di un nostro cliente.

Il sito Appincontri.net infatti non solo ha copiato il nome al nostro ben precedente Appincontri.it di cui deteniamo anche l’estensione .com, ma non contenti di copiare il nome, hanno deciso persino di copiare il logo in modo pressochè identico, scaricandolo e aggiungendo una banalissima ombra.

Ovviamente vogliamo tralasciare ulteriori disquisizione tecniche / grafiche sul layout utilizzato che in modo spudorato e senza vergogna alcuna, scimmiotta copiando l’originale di appincontri.it.

L’header che include lo smartphone, la mano, la città nel background, il logo pressochè identico, il naming, tutto in barba all’originalità e al diritto che regolamenta l’utilizzo di marchi.

Considerando la sfacciataggine con cui si sono appropriati del lavoro altrui, abbiamo dato mandato al nostro legale di avviare le opportune pratiche al fine di tutelarci nelle opportune sedi legali.

Ricordando sempre e ancora una volta che come succede a scuola : “chi copia, non passa“.

 

 

L’ORIGINALE APPINCONTRI.IT

www.appincontri.it

 

 

IL SITO CHE CI HA COPIATO. APPINCONTRI.NET

www.appincontri.net

commenti